Le finalità

Le finalità  di Ficiesse, indicate nell’art. 3 dello statuto, sono le seguenti:

1. fornire il proprio contributo, progettuale e tecnico-professionale, nell’elaborazione delle riforme legislative attinenti il sistema tributario italiano, in conformità  ai principi della Costituzione e dei trattati dell’Unione Europea;

2. promuovere iniziative e dibattiti, attività  culturali, informative e promozionali per sostenere i processi di riforma legislativa e organizzativa e migliorare i regimi di sicurezza, legalità  e giustizia;

3. elevare le condizioni economiche, professionali, sociali e morali;

4. contribuire a diffondere tra i cittadini una moderna coscienza fiscale, nella consapevolezza dell’essenzialità  di una completa ed effettiva attuazione dei principi costituzionali di perequazione tributaria e di equità  fiscale;

5. stimolare il confronto delle idee sul tema dell’innovazione organizzativa e gestionale dell’Amministrazione Finanziaria, affinchà© siano resi ai cittadini servizi pubblici connotati da standard di qualità , economicità  e produttività  pari o superiori a quelli degli altri Paesi dell’Unione Europea;

6. sviluppare costruttivi e trasparenti rapporti tra l’Amministrazione Finanziaria e i cittadini;

7. contribuire alle iniziative di studio e di progetto per il contrasto ai fenomeni di corruzione e concussione;

8. contribuire all’aggiornamento professionale degli associati;

9. stipulare convenzioni e accordi con soggetti pubblici e/o privati a vantaggio degli associati;

10. promuovere iniziative per far affermare i principi delle solidarietà ;

11. favorire un processo federativo tra associazioni aventi scopi e finalità  similari.

Nel perseguimento delle finalità  istituzionali, è fatto divieto agli organi nazionali e territoriali dell’associazione di porre in essere comportamenti configurabili come sindacali.